"La qualità delle nostre relazioni determina la qualità della nostra vita"

     “Perché CONOSCERE vuol dire RICONOSCERE”

 

Cerca
Close this search box.

Wokefishing: la tendenza manipolativa negli appuntamenti online

Introduzione

Negli ultimi anni, una tendenza manipolativa si è diffusa negli appuntamenti online, nota come “wokefishing”. Questo termine si riferisce a quando una persona si presenta come sostenitore di determinate cause sociali, politiche o ambientali al fine di conquistare e manipolare il proprio partner. In questo articolo, esploreremo più a fondo questa tendenza, analizzando le sue origini, le strategie utilizzate dai wokefishers e gli effetti che può avere sulle vittime.

Cosa significa “wokefishing”?

Il termine “wokefishing” è stato coniato dalla scrittrice Serena Smith in un articolo in cui raccontava la sua esperienza di essere stata ingannata da un partner che si era presentato come sostenitore di cause progressiste, della parità di genere e dell’ecologia. Questo individuo aveva utilizzato queste informazioni per abbassare le difese di Serena e ottenere incontri sessuali con lei. Il wokefishing si basa sull’idea che se due persone condividono gli stessi valori e ideali, si crei una maggiore fiducia reciproca, facilitando così gli incontri sessuali.

 

https://youtu.be/bBptmvlNHGQ

Come individuare un wokefisher?

Individuare un wokefisher può essere difficile nelle fasi iniziali di un appuntamento, poiché queste persone sono abili nel presentarsi come persone con ideali simili ai nostri. Tuttavia, ci sono alcuni segnali che possono farci sospettare di un potenziale wokefisher. Ad esempio, se qualcuno sembra essere sempre d’accordo con le nostre opinioni e non solleva mai domande o punti di vista differenti, potrebbe essere un campanello d’allarme. È importante anche osservare come si comporta con gli altri al di fuori della relazione, poiché le azioni e le parole coerenti indicano un vero impegno, mentre comportamenti contrastanti possono rivelare un’ipocrisia.

Le conseguenze per le vittime

Le vittime del wokefishing possono sperimentare diverse conseguenze negative. Innanzitutto, possono sentirsi sessualmente sfruttate e provare vergogna e rabbia per essere state ingannate. Queste emozioni possono portare a una perdita di fiducia in se stesse e a una riduzione dell’autostima. Inoltre, le vittime possono sentirsi attaccate nei confronti dei loro valori fondamentali e iniziare a dubitare delle proprie capacità di giudizio. Questo può influenzare le relazioni future, poiché le vittime potrebbero diventare più diffidenti e meno disposte a fidarsi degli altri.

Come proteggersi dal wokefishing?

Per proteggersi dal wokefishing, è importante essere cauti nell’esporre i propri valori su piattaforme e app di incontri. Dare troppe informazioni personali può rendere più facile per i wokefishers individuare le persone più vulnerabili. Inoltre, è fondamentale prestare attenzione ai segnali di un potenziale wokefisher durante le prime fasi di un appuntamento. Non è necessario che la persona con cui stiamo uscendo condivida esattamente le stesse convinzioni, ma è importante osservare la qualità della comunicazione e se le azioni corrispondono alle parole.

Conclusioni

Il wokefishing è una tendenza manipolativa che si sta diffondendo negli appuntamenti online. Questo comportamento prevede che una persona si presenti come sostenitore di determinate cause per manipolare e ottenere incontri sessuali. Le vittime del wokefishing possono sperimentare conseguenze negative, come una riduzione della fiducia in se stesse e una perdita dell’autostima. Per proteggersi da questa tendenza, è importante essere consapevoli dei segnali di un potenziale wokefisher e prestare attenzione alla qualità della comunicazione e alle azioni della persona con cui si sta uscendo.

Se hai avuto esperienze o consigli da condividere su questo argomento, ti invitiamo a lasciare un commento qui sotto.

Share the Post:

Related Posts

iscriviti alla newsletter!

Rimani aggiornato su tutti gli argomenti e gli articoli del Blog