Site icon Dott. Fabio Mazza – La Psicologia Applicata alle Relazioni

Strategie efficaci per gestire i genitori narcisisti anziani

‍Photo by GoldenViolinist on Pixabay


I genitori narcisisti possono rappresentare una sfida significativa per i loro figli durante tutta la vita. Ma cosa succede quando questi genitori invecchiano? Come affrontare la situazione quando le caratteristiche narcisistiche diventano ancora più accentuate? In questo articolo esploreremo le dinamiche complesse che si possono verificare con i genitori narcisisti anziani e forniremo strategie efficaci per gestire questa situazione delicata.

I difetti che si intensificano con l’invecchiamento

Mentre alcuni individui possono attenuare i tratti narcisistici durante la vecchiaia, altri possono invece vederli intensificarsi. Questo può comportare un maggiore senso di prepotenza e attenzione su di sé, creando tensioni crescenti e sensi di colpa nei figli. Vediamo quali sono i difetti che possono potenziarsi durante l’invecchiamento:

  1. Mancanza di autoconsapevolezza: I genitori narcisisti anziani tendono a negare qualsiasi difetto, anche quando la loro salute o le loro capacità fisiche sono compromesse. Non accettano la propria vulnerabilità e possono mettersi in pericolo.
  2. Ruolo di vittima: Quando le cose vanno storte o perdono il controllo, i genitori narcisisti anziani tendono a proiettare la colpa sugli altri, in particolare sui figli. Questo atteggiamento può portarli a drammatizzare la propria situazione per attirare l’attenzione su di sé.
  3. Mancanza di empatia: I genitori narcisisti anziani non si interessano ai bisogni degli altri e non capiscono quelli dei propri figli. Non comprendono la fatica altrui e non accettano la necessità di riposo.

Strategie per gestire i genitori narcisisti anziani

Ora che abbiamo identificato i difetti che possono intensificarsi con l’invecchiamento dei genitori narcisisti, vediamo quali strategie possono essere utili per gestire questa situazione complessa:

1. Stabilire confini chiari

È fondamentale stabilire confini chiari e precisi per proteggere il proprio benessere. I genitori narcisisti anziani possono essere molto interessati a soddisfare i propri bisogni, senza considerare i limiti imposti dai figli. È importante essere fermi e non oltrepassare i propri confini.

2. Moderare le aspettative

È essenziale smettere di pensare che i genitori narcisisti cambieranno. È comune avere l’illusione che, con il passare del tempo, si ravvedano e diventino persone più sane, che comprendano il valore dei propri figli e li apprezzino. Tuttavia, con i genitori narcisisti, questo non accadrà mai. È importante moderare le aspettative per evitare frustrazioni e ulteriore sofferenza.

3. Accettare i genitori nella loro completezza

Accettare i propri genitori nella loro completezza, difetti e qualità compresi, è un passo cruciale. A un certo punto, bisogna accettare che non si può fare nulla per cambiarli, ma si può fare del proprio meglio per gestirli durante l’ultima fase della loro vita. Accettare questa realtà può aiutare a trovare un equilibrio tra prendersi cura dei genitori e prendersi cura di sé stessi.

4. Prendersi cura di sé stessi

Mentre ci si occupa dei genitori anziani con disturbo di personalità narcisistica, è fondamentale prendersi cura di sé stessi. Ci possono essere momenti in cui questi genitori esagerano e mettono a dura prova le proprie forze fisiche e psicologiche. In questi momenti, è importante prendere del tempo per sé, stabilire distanze, imporre limiti e, se necessario, prendere delle pause dal contatto.

5. Evitare il conflitto

I genitori narcisisti anziani possono cercare di provocare conflitti per attirare l’attenzione su di sé. È importante non cadere in questo tranello e non rispondere alle provocazioni. Mantenere una certa distanza emotiva e rispondere con calma e fermezza può aiutare a evitare conflitti inutili.

6. Sviluppare consapevolezza

Essendo consapevoli delle tattiche manipolatorie dei genitori narcisisti anziani, si può cercare di resistere alle loro influenze. Raggiungere una maggiore consapevolezza delle energie che essi utilizzano per ottenere ciò che vogliono e cercare di non farsi manipolare può aiutare a preservare la propria autonomia.

7. Cercare supporto

Non è necessario affrontare da soli la situazione con i genitori narcisisti anziani. È importante cercare supporto da persone di fiducia che possano comprendere la propria situazione e offrire un sostegno emotivo. Avere qualcuno accanto che capisca la stanchezza e le difficoltà può fare la differenza.

8. Non sacrificare la propria felicità

Molte persone tendono a sacrificare la propria felicità nel tentativo di far felici i propri genitori narcisisti. Tuttavia, con questi genitori, non saranno mai soddisfatti e non apprezzeranno mai abbastanza ciò che viene fatto per loro. È fondamentale trovare un equilibrio tra prendersi cura dei propri genitori e prendersi cura di sé stessi, senza sacrificare la propria felicità.

9. Praticare la pazienza

I genitori narcisisti anziani possono essere lagnosi, critici e lamentosi. È importante praticare la pazienza e non lasciarsi coinvolgere da queste dinamiche negative. Riconoscere che hanno paura di perdere l’attenzione e il controllo può aiutare a mantenere la calma e a non reagire impulsivamente.

10. Cercare un equilibrio tra prendersi cura di sé stessi e dei genitori

Trovare un equilibrio tra prendersi cura dei propri genitori narcisisti anziani e prendersi cura di sé stessi è fondamentale. È importante ascoltare le proprie esigenze e i propri limiti, prendendo in considerazione anche le necessità dei propri genitori. Trovare un equilibrio può essere la soluzione migliore per gestire al meglio questa situazione delicata.

11. Rivolgersi a un professionista

Se tutte le strategie sopra descritte risultano difficili da mettere in pratica e si avverte un forte sforzo psicologico, può essere utile rivolgersi a un professionista della salute mentale specializzato nel trattamento dei disturbi di personalità narcisistica. Un esperto può aiutare a comprendere meglio la propria situazione, ad accettare i limiti dei propri genitori e a trovare strategie personalizzate per affrontare la situazione.

12. Prendersi cura di sé stessi

Infine, ricordatevi sempre di prendervi cura di voi stessi. Questo può sembrare ovvio, ma quando si è coinvolti nella cura di genitori narcisisti anziani, si tende a trascurare il proprio benessere. Assicuratevi di dedicare del tempo a voi stessi, praticare attività che amate, cercare momenti di relax e ricaricare le energie. La vostra salute mentale e il vostro benessere sono importanti per affrontare al meglio questa situazione complessa.

Conclusioni

Gestire i genitori narcisisti anziani può essere una sfida significativa. Tuttavia, con le giuste strategie e il supporto adeguato, è possibile gestire al meglio questa situazione. Stabilire confini chiari, moderare le aspettative, accettare i genitori nella loro completezza, prendersi cura di sé stessi, evitare il conflitto, sviluppare consapevolezza, cercare supporto, non sacrificare la propria felicità, praticare la pazienza, trovare un equilibrio tra prendersi cura di sé stessi e dei genitori, rivolgersi a un professionista e prendersi cura di sé stessi sono tutte strategie efficaci per gestire questa situazione complessa. Ricordate sempre di mettere il vostro benessere al primo posto e di cercare l’aiuto necessario quando ne avete bisogno.

Exit mobile version