"La qualità delle nostre relazioni determina la qualità della nostra vita"

     “Perché CONOSCERE vuol dire RICONOSCERE”

 

Cerca
Close this search box.

Persone Altamente Sensibili (PAS): Caratteristiche, Vantaggi e Sfide

‍Image Source: FreeImages


Le persone altamente sensibili (PAS) sono individui con un tratto della personalità caratterizzato da una maggiore sensibilità rispetto alle altre persone a livello fisico, emotivo e sociale. Questo termine è stato coniato negli anni ’90 dai coniugi Elaine e Arthur Aaron, che si occupavano di ricercare queste caratteristiche nelle persone. Si stima che il 20% della popolazione mondiale possa essere considerato potenzialmente altamente sensibile.

Caratteristiche delle Persone Altamente Sensibili

Le persone altamente sensibili presentano diverse caratteristiche comuni che le distinguono dalle altre persone.

  1. Grande intensità emotiva: Le PAS vivono le emozioni in maniera più accentuata rispetto alle altre persone, sperimentando sia emozioni positive che negative in modo più intenso. Ciò significa che possono provare dei massimi più alti e dei minimi più bassi rispetto alle altre persone.
  2. Profondità di elaborazione: Le PAS elaborano le informazioni in modo più profondo rispetto agli altri, cogliendo sottigliezze, dettagli e particolari che possono sfuggire ad altre persone. Questa capacità si riflette nella loro maggiore comprensione delle relazioni interpersonali.
  3. Sensibilità sensoriale: Le PAS sono maggiormente sensibili agli stimoli esterni, come luci intense, rumori forti e odori intensi. Questa sensibilità può portarle a essere più esposte all’esperienza sensoriale, sia nel bene che nel male.
  4. Empatia: Le PAS hanno una maggiore capacità di comprendere le persone che hanno intorno, percependo maggiormente i loro stati emotivi e riuscendo a connettersi e raggiungerli. Questa caratteristica le rende delle persone speciali e piacevoli da avere vicino.

Cause dell’ipersensibilità

L’ipersensibilità è qualcosa che può essere trasmesso geneticamente, passando da genitori a figli. È stato individuato un gene che è il trasportatore della serotonina, che se modificato, potrebbe portare le persone ad avere una maggiore sensibilità rispetto al proprio ambiente. Alcuni traumi, soprattutto nell’età evolutiva, come la mancanza di affetto dei genitori, possono anche contribuire allo sviluppo di una sensibilità eccessiva.

Vantaggi delle Persone Altamente Sensibili

Essere una persona altamente sensibile presenta anche dei vantaggi significativi.

  1. Empatia: La maggiore sensibilità delle PAS permette loro di provare una maggiore empatia verso gli altri. Questo si traduce in relazioni più profonde e soddisfacenti, in cui le PAS sono in grado di comprendere e sostenere le persone che hanno di fronte.
  2. Creatività: La sensibilità delle PAS le rende molto attente ai dettagli e alle sottigliezze, favorendo la creatività e l’apprezzamento delle emozioni legate all’arte. Sono spesso in grado di gustare e vivere con maggiore intensità le esperienze artistiche.
  3. Elaborazione profonda: La capacità di entrare in profondità e comprendere meglio ciò che accade a se stesse e agli altri permette alle PAS di avere una maggiore consapevolezza di sé stesse e delle situazioni relazionali. Questo può aiutare a gestire meglio le situazioni quotidiane e le relazioni interpersonali.

Sfide delle Persone Altamente Sensibili

Nonostante i vantaggi, essere una persona altamente sensibile può presentare alcune sfide.

  1. Evitamento di situazioni: A causa della sensibilità eccessiva, le PAS potrebbero evitare situazioni per paura di danneggiare gli altri o turbare le persone. Questo può portare a un ritiro sociale e a una mancanza di partecipazione a determinati contesti.
  2. Sovrastimolazione: Le PAS possono essere facilmente sovrastimolate dagli stimoli esterni, soprattutto se sono intensi. Questo può causare angoscia e ansia, rendendo difficile gestire alcune situazioni.
  3. Intensità emotiva amplificata: La capacità delle PAS di vivere intensamente le emozioni può portare a vivere le relazioni in maniera amplificata, causando ansia e disagio. La percezione dell’imbarazzo o delle difficoltà altrui può contribuire a questi sentimenti.

Strategie per Gestire l’Ipersensibilità

Esistono alcune strategie che possono aiutare le persone altamente sensibili a gestire meglio le situazioni stressanti e a vivere una vita più equilibrata.

  1. Programmare delle pause: È importante dedicare del tempo per ritirarsi e decomprimere mentalmente ed emotivamente. Momenti di solitudine e tranquillità possono aiutare a trovare la pace e affrontare al meglio il proprio ambiente.
  2. Stabilire dei confini: Imparare a dire “no” è fondamentale per evitare il sovraccarico emotivo e mentale. Stabilire confini chiari e sapersi preservare è essenziale per la salute e il benessere delle PAS.
  3. Dedicare tempo alla vita personale: È importante dedicare tempo alle attività che ci fanno stare bene e che ci piacciono. Controbilanciare gli stimoli che affaticano con momenti di piacere e soddisfazione può aiutare a mantenere un equilibrio emotivo.
  4. Rivolgersi a un professionista: Se le strategie precedenti non sono sufficienti, è importante cercare il supporto di un professionista della salute mentale. Un esperto potrà aiutare a individuare equilibri, adattamenti e soluzioni per vivere al meglio le situazioni quotidiane.

Conclusioni

Essere una persona altamente sensibile può essere un tratto di personalità significativo, che comporta vantaggi e sfide uniche. Le PAS hanno una maggiore intensità emotiva, una profondità di elaborazione maggiore e una sensibilità sensoriale accentuata. Sono anche capaci di provare una maggiore empatia e di connettersi in modo più profondo con gli altri.

Tuttavia, questa sensibilità può portare a evitare situazioni e a vivere sovrastimolazione emotiva e sensoriale. È importante adottare strategie per gestire l’ipersensibilità, come programmare pause, stabilire confini, dedicare tempo alla vita personale e, se necessario, cercare l’aiuto di un professionista.

Se ti riconosci in queste descrizioni e pensi di essere una persona altamente sensibile, è importante informarti meglio, studiare la tua situazione e, se necessario, rivolgerti a un professionista per trovare delle strategie che ti aiutino a vivere meglio la tua vita.

Share the Post:

Related Posts

iscriviti alla newsletter!

Rimani aggiornato su tutti gli argomenti e gli articoli del Blog