"La qualità delle nostre relazioni determina la qualità della nostra vita"

     “Perché CONOSCERE vuol dire RICONOSCERE”

 

Cerca
Close this search box.

Capire le DIFFERENZE tra TENDENZE Narcisistiche e DISTURBO narcisistico di PERSONALITA’

Per questo articolo prenderò spunto da un commento fatto mi da Luretta345:

” Siamo in un mondo fatto, ormai solo di narcisisti, prendi te per esempio” ed inizia a citare la mia testa rasata per non voler avere il confronto con le altre persone capellute, il mio modo di parlare, lo sfondo che uso e che userei per mandare messaggi subliminali, la coppa per essere un vincente e che ci tengo a farmi vedere in un certo modo e che la cosa più importante, è che io parlando di persone con disturbo antisociale o narcisistico, lo faccio, proprio per differenziarmi da quelle che sono le persone con un disturbo narcisistico di personalità.

E allora ringrazio per questo commento, perché mi offre l’opportunità, per l’ennesima volta, di fare una differenza tra le tendenze narcisistiche che abbiamo in tanti, forse tutti, anche io, e quelli che sono invece i disturbi di personalità come ad esempio il disturbo narcisistico di personalità.

Tendenze Narcisistiche

Le tendenze narcisistiche sono presenti in molti individui e non necessariamente indicano la presenza di un disturbo narcisistico di personalità. Questi tratti possono anche essere considerati positivi in certi contesti. Ad esempio, prendersi cura del proprio aspetto, avere ambizioni nella vita e voler essere la migliore versione di sé stessi possono essere motivazioni sane e normali. È importante non confondere queste tendenze con un disturbo di personalità narcisistico.

Tuttavia, ci sono alcuni tratti che possono distinguere chi ha semplicemente tendenze narcisistiche da chi soffre di un disturbo narcisistico di personalità. Uno di questi aspetti è la profonda convinzione di essere diversi dagli altri e, in particolare, di essere migliori degli altri. Questa differenza può manifestarsi in modo altruistico, ad esempio attraverso atti di volontariato, o in modo più sottile, mettendo in evidenza la propria sensibilità o cercando di migliorare aspetti della propria personalità. Tuttavia, coloro che hanno un disturbo narcisistico di personalità vivono questa differenza come un modo per compensare le proprie fragilità e spesso non riescono ad amarsi profondamente.

Un altro tratto comune tra le persone con tendenze narcisistiche è il bisogno smodato di ammirazione e di essere riconosciuti per ciò che fanno. Anche se questa ammirazione non è sempre del tutto meritata, le persone con tendenze narcisistiche si aspettano che gli altri le ammirino e apprezzino in modo eccessivo. Quando non ottengono l’attenzione e l’ammirazione che desiderano, possono reagire in modo aggressivo verso gli altri.

Disturbo Narcisistico di Personalità

Il disturbo narcisistico di personalità è una condizione psicologica più grave rispetto alle semplici tendenze narcisistiche. Le persone con questo disturbo manifestano una serie di tratti e comportamenti che influenzano negativamente la loro vita e le relazioni con gli altri.

Una delle caratteristiche chiave del disturbo narcisistico di personalità è la mancanza di empatia. Mentre le persone con tendenze narcisistiche possono avere una certa empatia cognitiva, che utilizzano per manipolare gli altri, mancano di empatia emotiva. Questa incapacità di sentire la sofferenza degli altri e di provare rimorso per le proprie azioni può causare danni nelle relazioni interpersonali e rendere difficile per queste persone creare legami significativi con gli altri.

Le persone con disturbo narcisistico di personalità sono spesso ossessionate dall’immagine che proiettano e dallo status che rappresentano. Cercheranno di partecipare a eventi e situazioni in cui sono presenti persone importanti o con un alto status sociale, per poter vantarsi di queste connessioni e sentirsi superiori. Sono anche soliti concentrarsi e parlare di sé stessi, senza dare spazio agli altri nella conversazione. Questo atteggiamento egoistico può far sì che le persone con disturbo narcisistico di personalità si annoiano facilmente quando gli altri parlano di argomenti che non li interessano.

Un altro tratto caratteristico del disturbo narcisistico di personalità è la mancanza di rimorso. Le persone con questo disturbo raramente si assumono la responsabilità delle conseguenze negative delle loro azioni e non provano pentimento per il dolore che possono causare agli altri. Questa mancanza di responsabilità e rimorso può portare a comportamenti manipolatori e insensibili.

Ma proviamo a dire alcuni aspetti che possono aiutarci a capire dove inizia il narcisismo “sano” e dove invece diventa un disturbo di personalità:

1 – Il primo aspetto che differenzia, chi ha una certa tendenza narcisistica da chi ha un disturbo di personalità, è il sentirsi profondamente diversi dagli altri, e il sentirsi diversi dagli altri è comunque sentirsi migliori degli altri, che lo facciano in maniera altruistica, cioè andando tutti i giorni a fare una opera di volontariato, anche in questo caso metteranno in risalto la loro differenza con le altre persone, che siano covert e quindi vulnerabili, mettendo in luce la propria sensibilità, che è maggiore rispetto a quella degli altri, comunque sia metteranno sempre sè a confronto con gli altri, cercando anche di migliorare certi aspetti della loro personalità, ma fondamentalmente, dovranno sempre paragonarsi per poter trovare un senso alle proprie fragilità ed allora ci si accorge che mentre da una parte cercano di dimostrarsi superiori agli altri in realtà, poi non si amano profondamente anzi a volte si disprezzano.

2 – secondo aspetto molto forte e molto esagerato è aver sempre bisogno di persone che li ammirino che apprezzino quello che fanno in maniera smodata, anche se questa ammirazione in realtà non se la meritano del tutto, loro si aspettano comunque che quando vanno a una festa tutti abbiano dei riguardi nel loro confronti, che se loro stessi fanno una festa tutti siano ammirati dalla festa che hanno fatto, che se loro stessi fanno qualcosa tutti abbiano solo segni di apprezzamento nei loro confronti. E se questo non avviene, hanno una reazione, a volte, addirittura molto aggressiva nei confronti delle altre persone.

3 – Terzo sono sempre preoccupati della propria immagine, del loro status, di ciò che rappresentano, se è abbastanza elevato. E vorranno partecipare alle situazioni in cui ci sono persone importanti. Se c’è un evento un ricevimento qualcosa in cui ci sono persone che contano loro vorranno esserci sempre, perché vogliono essere sempre accostati a persone che abbiano uno status molto buono e che possa permettere loro di vantarsi, quindi non sono preoccupate solo per il proprio, ma anche di essere contornate da persone dell’alta società

4 – Quarto aspetto sono troppo concentrati su di sè per ascoltare chiunque altro, non hanno mai spazio per nessuno. In un dialogo, in una conversazione si ha sempre impressione che tutto ciò che loro cercano, che loro vogliono è importante, ciò che hanno da dire è importante, ma tutto ciò che vogliono gli altri, le persone che hanno di fronte, ciò che il bisogno degli altri non ha una grande importanza. Sono spesso annoiati dalle persone che gli parlano di cose di cui loro non sono interessati.

5 – Quinto aspetto, che per me è quello più importante per distinguere una persona con delle tendenze narcisistiche da una persona che ha un disturbo di personalità narcisistica, è la mancanza di empatia, che è quello l’aspetto che ci permette di entrare in contatto profondamente con le altre persone, di sapere cosa stanno provando e a volte di soffrire della loro sofferenza e a volte di gioire della loro gioia. Questa è l’empatia, è la capacità di essere in contatto e di sentire ciò che provano altre persone. In altri video e articoli abbiamo parlato della mancanza di empatia, che è la mancanza di empatia emotiva, quella che riguarda il disturbo di personalità narcisistico cioè l’incapacità di sentire la sofferenza di farsi coinvolgere. Hanno però, una grossa capacità di empatia cognitiva perché la usano molte volte per manipolare gli altri, ma in quel caso non provano ciò che prova l’altro, semplicemente se ne accorgono e lo utilizzano ed anche un altro aspetto fondamentale è la mancanza di rimorso. Difficilmente una persona con un disturbo narcisistico di personalità penserà mai di avere una responsabilità in quello che ha fatto e quindi non avrà mai un pentimento. Se l’altra persona soffre causa sua è un danno collaterale, purtroppo per ottenere quella cosa è dovuto passare sopra a qualcun altro, pace non succede nulla… Sicuramente il narcisista o la narcisista alla notte dormiranno sogni beati e tranquilli e questo è un tratto fondamentale.

Spero di essere riuscito a fare una differenza che possa essere una guida per le persone che si approcciano a questo tipo di disturbo di personalità e che permetta di distinguere tra le persone che hanno semplicemente un’attenzione per il proprio aspetto per le cose che fanno, anche una certa ambizione, dalle persone che purtroppo hanno e soffrono di questo disturbo di personalità che, volenti o nolenti, non riescono assolutamente a non subire, perché è un disturbo di personalità, è uno schema rigido di comportamento e di pensiero difficilmente modificabile.

Conclusione

In conclusione, è importante distinguere tra le tendenze narcisistiche comuni e il disturbo narcisistico di personalità. Mentre le tendenze narcisistiche possono essere presenti in molti individui e non necessariamente indicano un problema psicologico, il disturbo narcisistico di personalità è una condizione più grave che richiede un intervento clinico.

Le persone con tendenze narcisistiche possono avere aspetti positivi, come l’attenzione per l’aspetto e le ambizioni personali. Tuttavia, i tratti distintivi del disturbo narcisistico di personalità includono la convinzione di essere migliori degli altri, il bisogno smodato di ammirazione, la preoccupazione per l’immagine e lo status, la mancanza di empatia e il mancato rimorso per le proprie azioni.

È importante rivolgersi a professionisti qualificati per una diagnosi corretta e un trattamento adeguato del disturbo narcisistico di personalità, al fine di migliorare la qualità della vita delle persone che ne soffrono e promuovere relazioni interpersonali più sane.

Share the Post:

Related Posts

iscriviti alla newsletter!

Rimani aggiornato su tutti gli argomenti e gli articoli del Blog